Ferrari

Formula 1 Esports Series – Due podi per Tonzilla che allunga in classifica

Londra, 6 novembre 2019 – Per conquistare i campionati, quando non si può vincere, è importante raccogliere ogni punto disponibile. Il terzo round del Formula 1 Esports Championship è stato all’insegna di questo vecchio assioma del motorsport per David Tonizza, in arte “Tonzilla”, che ha raccolto due terzi e quarto posto nelle tre gare disputate alla G-Finity Arena di Londra. Poca fortuna per l’altro alfiere di FDA Esports Team, Amos Laurito, che in nel primo appuntamento è andato molto vicino a ottenere i suoi punti inaugurali prima di essere coinvolto in un incidente.

Ad Hockenheim. David nel Gran Premio di Germania è partito dalla quarta posizione sulla griglia al termine di una qualifica molto serrata e al via è riuscito superare in curva 1 Daniel Bereznay conquistando la terza posizione. “Tonzilla” ha effettuato la sua sosta al box al sesto giro per montare gomme medie e si è dunque lanciato in una delle sue rimonte dalla sesta piazza nella quale era scivolato. Uno dopo l’altro il pilota di FDA Esports Team ha superato la Toro Rosso di Manuel Biancolilla, nuovamente l’Alfa Romeo di Bereznay e infine il principale rivale per il titolo, Frederik Rasmussen (Red Bull), per giungere terzo sul podio nella gara vinta dalla Renault di Jarno Opmeer. La sfortuna si è invece accanita su Amos Laurito che, dopo aver preso il via dal 16° posto, stava lottando per la zona punti quando è stato coinvolto nell’incidente tra la Racing Point di Daniele Bonito e la McLaren di Enzo Haddad danneggiando l’ala anteriore e concludendo solo 19°.

A Spa-Francorchamps. Il secondo appuntamento del terzo round è andato in scena sulla pista belga di Spa-Francorchamps. “Tonzilla” è scattato dalla quinta posizione con gomma media decidendo di rientrare ai box già al terzo giro per passare alla mescola morbida. Il pit stop è tuttavia stato più lento del previsto con il pilota della Ferrari numero 46 che ha ripreso la corsa nel pieno del traffico. Tonizza ha effettuato come di consueto un gran numero di sorpassi, tra cui uno spettacolare sul rettilineo del Kemmel, e ha risalito il gruppo. Dal canto suo Laurito ha visto la propria rimonta dalla seconda parte del gruppo vanificata da una penalizzazione di cinque secondi per il mancato rispetto dei limiti della pista alla curva Bus Stop. Ha concluso al 17° posto. Tonizza ha terminato invece al quarto posto il Gran Premio che è stato vinto al termine di un lungo duello da Bereznay su Rasmussen.

A Monza. L’ultima gara di giornata ha avuto per teatro il circuito di Monza. “Tonzilla” è partito quarto superando immediatamente la McLaren di Bono Huis e assestandosi in terza posizione. Poco dopo è passato davanti a Bereznay e si è poi portato in testa. Bene anche il secondo pilota di FDA Esports Team, Gianfranco Gilioli, partito dal fondo e risalito prima al 13° posto e poi fino al quarto posto approfittando delle soste altrui. Tonizza si ferma per il proprio pit stop e riparte sesto, Giglioli invece scivola indietro. Nel finale il leader di campionato recupera come di consueto tornando ad occupare la terza posizione alle spalle di Bereznay e del francese della Red Bull, Nicolas Longuet. Questi risultati permettono al pilota di FDA Esports Team di allungare su Rasmussen a +26 quando al termine del campionato mancano le tre gare dell’ultimo round. Nella classifica per team FDA Esports Team è secondo alle spalle di Red Bull.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close