Ferrari

Gran Premio di Abu Dhabi – Un fine stagione particolare

180001_abu
Scritto da admin

L’ultima gara dell’anno saluta anche la carriera di Kimi in rosso
L’ultima tappa di una stagione lunghissima terminerà la notte di domenica, nella cornice suggestiva di Yas Marina. Ma il 2018 della Formula 1 in pista non finisce con il weekend di Abu Dhabi: martedì e mercoledì, infatti, la pista ospiterà l’ultima sessione di test, che è già un passo nel futuro, destinata com’è al collaudo e allo sviluppo delle gomme Pirelli per l’anno prossimo. Per Scuderia Ferrari, il programma prevede la presenza di Sebastian Vettel e Charles Leclerc, ovvero la formazione del 2019.
Il Gran Premio degli Emirati è anche l’occasione per salutare l’ultima gara in rosso di Kimi Raikkonen, dopo otto stagioni con il team del Cavallino. Il primo periodo – quello del titolo mondiale – durò dal 2007 al 2009, il secondo dal 2014 a oggi. Kimi è già il quinto pilota di tutti i tempi per numero di presenze e GP disputati; con altri due anni di carriera davanti a sé, ci sono i presupposti per diventare il numero uno!
La trasferta della Scuderia è iniziata sabato con le prime partenze, la squadra destinata ai test rientrerà giovedì 29. A parte qualche possibile scroscio di pioggia nei prossimi due giorni, il meteo di Abu Dhabi non riserva altre sorprese per l’attività in pista, con temperature nell’ordine dei 30 gradi previste per prove e gara. La notte, come sempre, aggiungerà fascino al weekend.

About the author

admin

Leave a Comment