DESIGN Disegno di carrozzeria EVENTI Menu dei Motori PrimoPiano Uncategorized

Laurea Honoris Causa in Ingegneria del Veicolo a Horacio Pagani!

IMG-20180619-WA0076(1)
Scritto da admin

Martedì 19 giugno 2018, il Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” dell’Università di Modena ha conferito la Laurea Honoris Causa in Ingegneria del Veicolo a Horacio Pagani, fondatore della Pagani Automobili: insieme a Ferrari, Maserati e Lamborghini una delle eccellenze motoristiche della cosiddetta “Terra dei Motori”.
VEDI IL VIDEO


Nella grande sala degli eventi del Tecnopolo, a Modena, alla presenza dei tanti professori e dei rettori delle varie Università emiliane (Bologna, Reggio Emilia, Parma e Ferrara), ha avuto luogo la cerimonia di conferimento del prestigioso titolo, per indubbi meriti acquisiti sul campo nella progettazione e creazione di veicoli d’avanguardia.

A presiedere l’evento, oltre al Magnifico Rettore dell’Università di Modena e Reggio Emilia, Prof. Angelo Oreste Andrisano, che ha introdotto i lavori e presentato l’ateneo, anche il Direttore del dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari”, Prof. Alessandro Capra che, nel suo breve discorso ha motivato il conferimento dell’ambito titolo ed infine il Prof. Francesco Leali, Direttore della nuova iniziativa inter-ateneo dedicata proprio all’Automotive, al quale è invece spettato il compito di introdurre il personaggio e l’incredibile storia di Horacio Pagani, venuto in Italia nei primi anni ottanta, con il ben preciso sogno di realizzare l’auto e l’azienda dei suoi sogni e che, dopo aver fatto le sue prime esperienze nel reparto compositi della Lamborghini, ha poi fondato, nei primi anni ’90, la Modena Design, specializzata nella realizzazione di parti in carbonio, per poi dare vita, nel 1999, alla prima auto con il suo nome, la Pagani Zonda C12 a motore V1 AMG-Mercedes.

Da allora è stata tutta una scalata, sino ad arrivare, nel 2011 a produrre il suo secondo modello inedito: la Huayra ed infine, l’anno scorso (2017), l’inaugurazione del nuovo, più grande ed organizzato stabilimento Pagani Automobili, con annesso museo, sala esposizioni e showroom.

L’evento si è poi concluso con la “Lectio Magistralis” dello stesso Horacio Pagani, il quale ha ricordato ai tanti studenti di Ingegneria del Veicolo intervenuti, come occorre soprattutto ispirarsi alla lezione del suo grande mentore: Leonardo Da Vinci, il quale soleva affermare che l’arte deve sempre andare a braccetto con la scienza. Nello stesso modo, occorre quindi progettare con fantasia, non solo seguendo le regole, in modo da realizzare sempre progetti innovativi ed originali, che siamo ogni volta da stimolo per un progresso tecnologico ed estetico sempre in crescita.

Una lezione che il Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” di Modena, da sempre tiene in massima considerazione, in quanto lo stesso Enzo Ferrari, al quale è dedicato, soleva ricordare, in modo analogo, che il progresso tecnologico deve essere incessante e sempre sostenuto dalla passione e dalla voglia di migliorare!

About the author

admin

Leave a Comment