Alfa RomeoDisegno di carrozzeriaEVENTIFerrariMaseratiMenu dei MotoriSeminari e visite aziendaliUncategorized

UniMoRe inaugura la nuova sede dell’Academy Automotive, alla presenza del sindaco Muzzarelli di Modena e della Ministra dell’Istruzione Fedeli

ACADEMY AUTOMOTIVE UNIMORE

Foto Lorenzo Ferrari

Lunedì 3 aprile 2017, all’interno del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” dell’Università di Modena è stata ufficialmente inaugurata la nuova ACADEMY AUTOMOTIVE, con la firma degli accordi quadro tra il Comune di Modena, l’Università di Modena e la Camera di Commercio. Presenti per l’occasione, oltre al Magnifico Rettore dell’Università di Modena e Reggio Emilia, Prof. Angelo Oreste Andrisano, anche il sindaco di Modena, Dr. Gian Carlo Muzzarelli e il Ministro per dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli.

Durante la presentazione pubblica, nella sala dei congressi del Tecnopolo, alla presenza di numerosi studenti, ospiti ed autorità, il Magnifico Rettore, Prof. Andrisano, nel discorso di apertura ha sottolineato la notevole mole di tempo e lavoro, che sono stati necessari per mettere a punto, sia la struttura, suddivisa in vari reparti, sia lo stesso accordo; mentre il sindaco Muzzarelli ha invece posto l’accento sulla soddisfazione, non solo per il raggiunto accodo, ma soprattutto per la reale capacità del territorio, di fare squadra e sistema, con le istituzioni e soprattutto con le aziende locali, di notevole pregio ed interesse mondiale nel campo dell’automotive che, non a caso rispondono ai nomi di Ferrari, Maserati ed ora anche Alfa Romeo che, altrettanto non casualmente, ha trasferito a Modena il suo nuovo polo di progettazione avanzata.
Infine, la Ministra Fedeli ha invece rimarcato la propria soddisfazione, per la capacità del territorio di trasformare le opportunità in concrete risorse per i giovani e per l’intero futuro del paese.

Al termine della presentazione ufficiale, il tour guidato dallo stesso Magnifico Rettore, Prof. Andrisano, all’interno del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” di Modena, per vedere e toccare con mano, direttamente, i vari reparti dell’Academy Automotive, tra i quali segnaliamo di particolare interesse: il laboratorio Mille Chili Lab, originariamente creato insieme alla stessa Ferrari e dove, oltre alla struttura del telaio, si studiano e si sviluppano tutte le problematiche legate alle varie normative relative al crash test, urto pedone, ecc. e poi anche lo specifico reparto legato al simulatore di guida, che studenti e professori utilizzano principalmente per studiare ed ottimizzare l’interfaccia uomo-macchina ed in particolare: la posizione di guida, i comandi, la visibilità, lo stress e la sicurezza, ovviamente relative ai nuovi veicoli in studio.
Infine, la visita alla sala della realtà virtuale, dove è possibile valutare in 3D ed in scala reale, non solo i requisiti di design, riproducibilità ed assemblaggio, delle varie componenti relative alle vetture in studio, ma soprattutto i requisiti tecnici e funzionali, soprattutto legati alla postura dei manichini regolamentari.

Per concludere, la visita ai primi prodotti reali legati alle varie attività degli studenti della Magistrale di Ingegneria del Veicolo di Modena: la Formula Student: la monoposto da competizione, studiata e realizzata dagli stessi studenti e professori, in collaborazione diretta con le aziende, per partecipare ai campionati universitari e, novità assoluta, anche una moto elettrica!

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button