Ferrari

Annunciati i calendari 2022 di Corse Clienti e Club Competizioni GT

Maranello, 20 settembre 2021 – Nel corso della serata di gala organizzata durante i Ferrari Racing Days a Silverstone, sono stati ufficialmente presentati i calendari 2022 dei Ferrari Challenge, F1 Clienti e Programma XX e Club Competizioni GT. Dopo aver annunciato nelle scorse settimane le date del Ferrari Challenge North America, si completa l’offerta di eventi che vedranno coinvolti i clienti sui circuiti più spettacolari del pianeta.


Ferrari Challenge Europe. Pronta a celebrare la trentesima stagione di attività, la serie europea propone sei appuntamenti che precedono le Finali Mondiali. Le 488 Challenge Evo si sfideranno per la prova di apertura sullo spettacolare tracciato di Portimão dal 1 al 3 aprile, prima di muoversi in Francia, al Paul Ricard, per il secondo round (13-15 maggio). Il circuito di Budapest, dal 17 al 19 giugno, sarà teatro del terzo atto che precederà la gara a Hockenheim, dal 22 al 24 luglio. Dopo la sosta estiva, il weekend del 16 e 18 settembre vedrà le vetture del Cavallino Rampante protagoniste a Silverstone, prima del rientro in Italia, al Mugello, dal 7 al 9 ottobre. L’ultimo atto del campionato si svolgerà nel fine settimana delle Finali Mondiali.

Ferrari Challenge UK. L’unica serie nazionale del Ferrari Challenge, lanciata nel 2018, si svilupperà anche nel 2022 su cinque appuntamenti. Il round inaugurale si disputerà a Oulton Park, il 6 e 7 maggio e, al termine dello stesso mese, il 28 e 29, le 488 Challenge Evo si ritroveranno a Snetterton. Il 25 e 26 giugno le Ferrari si sfideranno sui saliscendi di Donington Park prima degli ultimi due appuntamenti settembrini. Brands Hatch, il 3 e 4 settembre e lo storico tracciato di Silverstone, dal 16 al 18 settembre decideranno i nuovi campioni del Ferrari Challenge UK.

F1 Clienti e Programma XX. Otto eventi su tracciati leggendari di tutto il mondo, in aggiunta alle Finali Mondiali, sapranno ancora una volta offrire ai partecipanti di questi due esclusivi programmi del Cavallino Rampante un imperdibile mix di emozioni in pista e fuori. Il 9 e 10 marzo l’Autodromo Nazionale di Monza aprirà ufficialmente la stagione, prima della doppia trasferta negli Stati Uniti nel mese di aprile. Dall’8 al 10 sarà lo storico banking di Daytona ad ospitare le attività, mentre sette giorni più tardi la carovana si sposterà sul vicino circuito di Homestead-Miami. Ritorno in Europa il 3 e 4 maggio, sul tracciato del Mugello, prima dell’attesissima tappa di Suzuka, prevista dal 24 al 26 giugno. Tre storici impianti europei concluderanno la stagione prima delle Finali Mondiali. Il 26 e 27 luglio tappa in Germania, sul circuito di Hockenheim, prima di visitare il tecnico tracciato di Barcellona il 31 agosto e il 1 settembre, e il Paul Ricard, in Francia, il 29 e 30 settembre.

Sei eventi per il 2022 di Club Competizioni GT

Il calendario dell’attività di Competizioni GT che mira a riportare in pista le più belle Ferrari da corsa degli ultimi 30 anni propone per la stagione 2022 un intrigante mix di tracciati tecnici e iconici in diversi paesi del mondo. La prima tappa è prevista dall’8 al 10 aprile in Florida, presso il Daytona International Circuit, sede della leggendaria 24 Ore. Gli Stati Uniti ospiteranno anche la seconda data del programma, dal 20 al 22 maggio, affrontando il Watkins Glen International prima di spostarsi in Giappone, sul tracciato di Suzuka, dove le vetture scenderanno in pista dal 24 al 26 giugno. Ritorno in Europa per gli ultimi due atti che precedono le Finali Mondiali, quello previsto dal 22 al 24 luglio in Germania, ad Hockenheim, e quello dal 3 al 4 settembre a Barcellona, in Spagna.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close