Ferrari

Attacco a tre punte per lo Scuderia Ferrari Velas Esports Team nel round 1 del F1 Esports Pro Championship

Maranello, 13 settembre 2022 – Lo Scuderia Ferrari Velas Esports Team è pronto a dare battaglia nella nuova stagione del Pro Championship della F1 Esports Series con tre piloti fortissimi e l’obiettivo principale di conquistare il titolo a squadre.

Massimizzare il talento. Proprio in considerazione di questo traguardo, la squadra ha deciso di approcciare il campionato in modo diverso fin dalla scelta dei piloti. A formare la line-up dello Scuderia Ferrari Velas Esports Team sono tre sim driver molto forti: il campione del mondo 2019 David Tonizza, il due volte iridato Brendon Leigh (2017 e 2018) e il vicecampione del mondo 2017 Fabrizio Donoso. A scendere in pista saranno tutti e tre i piloti, che si sono preparati specificamente su alcune delle piste sulle quali si gareggia. Nel primo round Brendon sarà protagonista in tutte e tre le gare – si parte con quella del Bahrain, a cui seguono Imola e Gran Bretagna – mentre Fabrizio sarà in pista a Sakhir e a Silverstone. David, impegnato in questi mesi anche in altre serie, si è invece preparato in particolare per Imola. Nel primo appuntamento della nuova stagione i sim driver saranno impegnati da remoto,come del resto è stato negli ultimi due anni. Brendon, Fabrizio e David gareggeranno dalla nuova facility all’interno del quartier generale della Scuderia Ferrari.

Programma. Le F1-75 – nel gioco F1 2022 – andranno in pista in Bahrain per la gara inaugurale domani a partire dalle 16.35 CET con le qualifiche, seguite dalla gara alle 20.50. Giovedì, negli stessi orari, sarà la volta della corsa di Imola, mentre venerdì a la gara di Silverstone concluderà il primo round.

Gare più lunghe. Il nuovo format, oltre agli eventi spalmati dal mercoledì al venerdì, prevede gare più lunghe: si è infatti saliti al 50% della lunghezza reale rispetto al 35% del 2021. Questo cambiamento dovrebbe rendere più efficaci le scelte strategiche, soprattutto quelle legate all’impiego delle diverse mescole di gomme. Lo Scuderia Ferrari Velas Esports Team è pronto a dare battaglia e punta al massimo risultato.

 

Fabrizio Donoso Sim Driver #8

Sono impaziente di cominciare la mia prima stagione con lo Scuderia Ferrari Velas Esports Team: sono onorato di vestire questi colori e di far parte della famiglia Ferrari. La preparazione al campionato è andata secondo i piani e la motivazione è altissima. Non vedo l’ora di condividere la pista con Brendon e David per portare la squadra ad ottenere gli obiettivi che ci siamo prefissati.
Brendon Leigh Sim Driver #72

Il campionato finalmente sta per cominciare e in squadra siamo più pronti che mai per la sfida che ci attende. Le ore di allenamento cui ci siamo sottoposti per prepararci a questa stagione non si contano, ma direi che ora siamo pronti. Abbiamo curato nei minimi dettagli sia la guida al simulatore che tutti gli altri aspetti della preparazione fisica e mentale che non hanno diretta attinenza con la pista. Sono particolarmente orgoglioso di rappresentare Ferrari per la seconda stagione di fila: daremo il meglio, ad ogni giro, ad ogni curva, ad ogni secondo.

 

David Tonizza Sim Driver #95

Quest’anno come Scuderia Ferrari Velas Esports Team siamo stati e siamo impegnati su più fronti e la mia stagione è iniziata molto presto. Per questo primo evento ho preparato la gara di Imola, una delle mie piste preferite, e darò il massimo per portare alla nostra squadra quanti più punti possibile. Sono molto motivato e non vedo l’ora di calarmi nel mio abitacolo virtuale.

 

Marco Matassa Team Principal Scuderia Ferrari Velas Esports Team

Per la nostra prima stagione come Scuderia Ferrari Velas Esports Team abbiamo deciso di potenziare ancora di più la nostra line-up piloti. A una delle coppie più forti dell’intero panorama di Esports, formata da Brendon e David, abbiamo aggiunto Fabrizio, che fin dagli allenamenti ha fatto intuire il proprio potenziale. In questo campionato vogliamo dare la caccia al titolo a squadre, che ancora ci manca, e per questo ad ogni round schiereremo i piloti in funzione della loro preparazione sulle singole piste. Fabrizio, David e Brendon lavoreranno in gruppo motivandosi a vicenda e creando quello spirito che può permettere all’intera squadra di crescere. Sono sicuro che vedremo tre sim driver affiatati che sapranno mettere al primo posto l’interesse della squadra e ci regaleranno delle belle soddisfazioni.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close