Ferrari

Britcar – SB Race Engineering mantiene la leadership

Con due terzi posti assoluti, e secondi di classe 2, la Ferrari di SB Race Engineering mantiene la vetta della classifica della Britcar Endurance dopo le due prove sul circuito di Silverstone. Tre i punti di vantaggio prima del gran finale in programma il 1° novembre a Snetterton.

Gara 1. Paul Bailey porta la Ferrari 488 Challenge sulla sesta casella della griglia di partenza prima di condurre un primo stint di gara molto regolare, mantenendo con una prestazione convincente la sua posizione fino al pit stop per il cambio pilota. Per la seconda parte, Ross Wylie conserva a lungo il quarto posto assoluto, senza riuscire ad avvicinare Andy Schulz, pilota che l’anno scorso ha contribuito alla vittoria finale di SB Race Engineering. Nel finale, complice un problema alla BMW, Wylie riesce a conquistare la posizione, chiudendo al terzo posto assoluto e al secondo posto nella classe 2.

Gara 2. Prova convincente per la Ferrari n. 1 anche nella gara della domenica pomeriggio, con le prime luci del tramonto sulla pista di Silverstone. Per Paul Bailey le seconde qualifiche sono valse un terzo posto sulla griglia di partenza, da dove continua a mantenere la posizione per la prima parte di gara prima di cedere il volante a Ross Wylie, che prosegue la prova convincente del compagno. Solo nel finale il pilota della SB Race Engineering cede dapprima la terza posizione a causa di un sorpasso subito, per poi riconquistare il podio – terzo assoluto, secondo in classe 2 – traendo vantaggio dai problemi meccanici della Praga R1T.

Prossimo appuntamento. La Britcar Endurance Championship concluderà la stagione con l’appuntamento finale di Snetterton il prossimo primo novembre dove la Ferrari difenderà la leadership provvisoria per la conquista del campionato

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close