Ferrari

Conclusi i test a Portimao per la Ferrari 296 GT3

Portimao, 23 settembre 2022 – Tre giorni di test sulla pista di Portimao, in Portogallo, preziosi per raccogliere dati e per proseguire il programma di sviluppo che porterà la nuova Ferrari 296 GT3 al debutto nel mese di gennaio 2023, in occasione della 24 Ore di Daytona, prova inaugurale del campionato americano IMSA. Entra sempre più nel vivo il percorso d’avvicinamento alle gare della nuova gran turismo derivata dalla serie, che nel corso della trasferta portoghese ha visto alternarsi al volante quattro piloti ufficiali di Competizioni GT, che hanno lavorato senza interruzioni.

L’Autodromo Internazionale dell’Algarve, un tracciato lungo oltre 4,5 chilometri caratterizzato da lunghi rettilinei e curve tecniche, particolarmente adatto a una varietà di prove dinamiche, ha ospitato prove a porte chiuse. Sul fronte meteorologico, nei tre giorni si sono alternati momenti di bel tempo, con temperature ancore estive, a scrosci d’acqua di breve intensità e durata. In queste condizioni Alessandro Pier Guidi, Davide Rigon, Daniel Serra e Miguel Molina hanno potuto fornire informazioni e resoconti preziosi a tecnici e ingegneri che dal muretto e dal garage hanno monitorato la progressione della vettura, che monta un propulsore V6 turbo da 2.993 cm3 in posizione centrale-posteriore, in grado di erogare circa 600 cavalli (il dato è sempre soggetto ai parametri del BoP) e una coppia massima di 710 Nm, abbinato al cambio trasversale sequenziale a 6 velocità.

Daniel Serra: “Abbiamo concluso tre giornate positive di test, completando tutte le attività che avevamo pianificato, e raccogliendo molti dati che adesso inizieremo ad analizzare, con l’obiettivo di ottimizzare il programma seguendo la direzione che abbiamo già chiaramente stabilito”.

Quando mancano poco meno di quattro mesi alla prova endurance di Daytona, in Florida, prosegue l’iter collegato ai test della vettura, che per la prima volta aveva fatto la propria apparizione lo scorso mese di aprile per lo Shakedown sul tracciato di Fiorano, rinnovando la tradizione che riguarda ogni nuovo modello prodotto a Maranello. La 296 GT3, che andrà a raccogliere il testimone della 488 GT3 in grado di vincere quasi 500 gare dal lancio nel 2016, era stata presentata ufficialmente nel mese di luglio in occasione della 24 Ore di Spa-Francorchamps.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close