Ferrari

Due 488 GT3 per la nuova sfida alla Nürburgring Endurance Series

Maranello, 26 giugno 2020 – Saranno 131 gli equipaggi che scenderanno in pista sulla Nordschleife per il primo round del Nürburgring Endurance Series, precedentemente noto come VLN, in programma questo fine settimana. In occasione dell’edizione numero 51 dell’Adenauer ADAC Rundstrecken-Trophy, saranno due le 488 GT3 Evo 2020 che si candidano ad un ruolo da protagonista nelle classi SP9 Pro ed Am .

Octane 126. Il quartetto composto da Björn Grossmann, Simon Trummer, Jonathan Hirschi e Luca Ludwig dopo aver disputato la stagione precedente nella classe SPX, affronteranno i 23 km del tracciato che si sviluppa attorno alle colline di Nurburg, nella classe SP9, categoria Pro. La 488 GT3 di Octane 126 avrà avversari di tutto rispetto ma anche l’ambizione di competere per il podio, contando su un terzetto affiatato a cui si è aggiunto Luca Ludwig, pluricampione dell’ADAC GT Masters, impegnato lo scorso anno con la Ferrari di HB Racing.

Racing One. Dopo aver vinto tutte le gare nel 2018 nella classe SP8 ed aver sfiorato il titolo anche nel 2019 grazie ad una striscia di quattro vittorie consecutive nel finale di stagione al volante della 458 Italia GT3, il team tedesco affronterà le gare del 2020 con la 488 GT3 Evo 2020 nella classe Am, affidandola al collaudato duo composto da Christian Kohlhaas e Stephan Köhler, cui si aggiungerà anche in questa stagione Nicolaj Rogivue.

Sabato intenso. Il programma di gara è, come di consueto, compresso nella sola giornata di sabato con la qualifica che si svolgerà dalle 8:30 alle 10:00, mentre la gara prenderà il via alle ore 12:00 per concludersi quattro ore più tardi.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close