Alfa RomeoEVENTI

FCA Heritage partecipa alla 38esima edizione di Automotoretrò

Al Lingotto Fiere a Torino, dal 30 gennaio al 2 febbraio, si svolge il salone internazionale dell'auto d'epoca che vede protagonista FCA Heritage con un'area espositiva suggestiva e rinnovata nel design. Per celebrare i primi 110 anni di Alfa Romeo, il pubblico può ammirare la rarissima ALFA 24 HP del 1910 – la prima vettura prodotta dalla Casa milanese – e l’affascinante Alfa Romeo 6C 1500 SS del 1928, vincitrice dell’edizione 2019 della 1000 Miglia. Sotto i riflettori anche la Fiat Panda 30 del 1980, uno dei primi esemplari dell’icona Fiat che quest’anno festeggia 40 anni di primati tecnologici e successi commerciali. Sullo stand anche una Lancia Delta HF Integrale, attualmente in restauro presso le Officine Classiche di FCA Heritage, affiancata dai nuovi paraurti del leggendario modello, i primi ricambi per vetture classiche appartenenti alla linea Heritage Parts prodotta da FCA Heritage e Mopar. Completano l’esposizione due modelli attuali: l’Alfa Romeo Giulia MY20 e la Fiat Panda Trussardi. Il 30 gennaio inaugura la mostra fotografica sulle attività di FCA Heritage presso il Mirafiori Motor Village di Torino.

Dal 30 gennaio al 2 febbraio, al Lingotto Fiere di Torino, vanno in scena la 38esima edizione di Automotoretrò e l’undicesima edizione di Automotoracing, che aprono ufficialmente il calendario di eventi dedicati agli appassionati del motorismo d’epoca. Confermata la formula vincente delle scorse edizioni: i visitatori possono infatti toccare con mano le più belle vetture del passato, sportive e di serie, provenienti da ogni parte d’Europa e da diverse epoche. Tra più di 1.200 espositori, trovano posto anche stand dedicati ai modellini, ai ricambi originali, alla compravendita di vetture e all’editoria specializzata, oltre a un ricco programma di convegni, presentazioni di libri e incontri con famosi personaggi del settore. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale del salone.

 

Un appuntamento importante, dunque, che vede in prima fila FCA Heritage, il dipartimento del Gruppo dedicato alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio storico dei marchi Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth.  Alla kermesse torinese FCA Heritage si presenta con nuovi materiali di comunicazione e con uno stand suggestivo e rinnovato nel design, che ospita alcuni esemplari straordinari, come la rarissima Alfa 24 HP del 1910 e l’affascinante Alfa Romeo 6C 1500 SS. Sono due capolavori della azienda milanese fondata il 24 giugno 1910 con la denominazione A.L.F.A. (Società Anonima Lombarda Fabbrica Automobili) e in particolare la 24 HP, insieme alla 12 HP, è il primo modello del marchio scaturito dall’accordo tra il cavaliere Ugo Stella e il progettista piacentino Giuseppe Merosi. Entrambe le vetture sono normalmente esposte presso il Museo Storico Alfa Romeo di Arese La macchina del tempo

 

Nel 2020 si celebrano anche i primi 40 anni della Fiat Panda, l’intramontabile icona Fiat che ha conquistato diverse generazioni di automobilisti grazie alle sue dimensioni esterne compatte, al grande spazio interno configurabile per ogni esigenza di trasporto, all’ampia scelta di motori e alle numerose combinazioni cromatiche. Sullo stand è in mostra una Panda 30 (1980), uno dei primi esemplari del modello presentato al Salone dell’automobile di Ginevra del 1980 che riscosse un immediato successo, soprattutto tra i più giovani che per la sua innata semplicità e simpatia.

 

Inoltre, ad Automotoretrò si possono vedere da vicino i paraurti della leggendaria Lancia Delta HF Integrale, i primi ricambi della linea “Heritage Parts” dedicata alle vetture classiche e prodotta da FCA Heritage insieme a Mopar. In particolare, per l’occasione i ricercatissimi pezzi sono visibili su una vettura sperimentale degli anni Novanta appartenente alla collezione storica di FCA Heritage ed attualmente in restauro presso le Officine Classiche.

 

Infine, completano l’esposizione Torino due vetture moderne – la sportiva Alfa Romeo Giulia MY20 e l’esclusiva Fiat Panda Trussardi – all’insegna di quel fil rouge che lega da oltre un secolo le automobili del passato con quelle attuali. In questo contesto rientra anche la suggestiva galleria fotografica allestita presso il Mirafiori Motor Village – la famosa dealership di Torino ubicata nello storico stabilimento Fiat nato nel 1939 – che racconta il mondo di FCA Heritage e l’ampia gamma di attività e servizi offerti dal Dipartimento.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close