Ferrari

Ferrari Challenge Europe e Uk in pista a Silverstone

Maranello, 15 settembre 2022 – Dopo la pausa estiva, il Ferrari Challenge Trofeo Pirelli torna in pista per il suo quinto appuntamento stagionale sul circuito di Silverstone. Ad affiancare la serie europea sullo storico tracciato della contea di Northamptonshire, notoriamente uno dei più veloci del circus del motorsport, vi sarà l’ultimo round della serie inglese del monomarca del Cavallino Rampante, che decreterà così i suoi campioni. Nel complesso sono 51 le Ferrari 488 Challenge Evo iscritte all’evento in terra britannica.

Trofeo Pirelli Europe. Sfida ancora aperta nella classe principale della serie europea, con John Wartique (FML – D2P) che, a tre round dalla conclusione, nutre ancora speranze di titolo, distanziato di 29 punti in classifica da Doriane Pin (Scuderia Niki – Iron Lynx), grande protagonista della trentesima stagione del Ferrari Challenge Europe. A fare da terzo incomodo il giovane finlandese Luka Nurmi (Formula Racing), campione assoluto della classe nel 2021, che segue a 11 punti il rivale belga, alla ricerca della prima affermazione stagionale.

Nella classe Am, con sette vittorie su otto gare nel 2022, Ange Barde (SF Côte d’Azur Cannes – IB Fast) è decisamente favorito per la conquista del campionato. Alle sue spalle, provano a tener vive le speranze di rimonta Marco Pulcini (Al Tayer Motors), Nicolò Rosi (Kessel Racing) ed Arno Dahlmeyer (Scuderia Niki – Iron Lynx), impegnati in una serrata sfida che li vede presentarsi al via racchiusi in soli 10 punti.

Coppa Shell Europe. La doppietta maturata nell’ultimo round di Hockenheim a luglio ha permesso al debuttante Franz Engstler (Scuderia GT) di avvantaggiarsi nella graduatoria generale che conduce con 26 punti di vantaggio su Axel Sartingen (Lueg Sportivo – Herter Racing) e 30 su Roman Ziemian (FML – D2P). Leggermente più distaccata è Manuela Gostner (CDP – MP Racing) in crescendo di prestazioni e decisa a rientrare nei giochi per il podio finale.

La classe Am si conferma anche in occasione del round di Silverstone quella più affollata e dall’esito ancora più incerto. Solo 25 punti separano, infatti, i primi cinque della graduatoria, guidata per il momento da Alexander Nussbaumer (Gohm Motorsport) con 74 punti. Al suo inseguimento, con 10 punti in meno, lo svedese Joakim Olander (Scuderia Autoropa) che precede di un solo punto Christian Herdt-Wipper (Saggio München), capace di conquistare entrambe le prove sul circuito di casa di Hockenheim. Un altro tedesco, Martinus Richter (MERTEL Motorsport Racing), occupa la quarta posizione a 19 punti dalla vetta, distanziando di 5 lunghezze Andreas König (Scuderia GT).

Trofeo Pirelli Uk. A contendersi lo scettro della serie britannica saranno i primi tre della classifica provvisoria comandata da Lucky Khera (Graypaul Birmingham) con 111 punti e lanciatissimo dopo la doppietta messa a segno ad inizio settembre sul tracciato di Brands Hatch. A insidiarlo ci penseranno, come del resto accaduto in tutte le prove della stagione, Andrew Morrow (Charles Hurst) e H. Sikkens (HR Owen London) rispettivamente a 19 e 21 lunghezze.

Coppa Shell Uk. Ancora aperta a ogni pronostico la classe dove Jason Ambrose (Dick Lovett Swindon), che sembrava lanciato verso titolo, nell’ultima uscita ha rallentato la propria marcia, fermandosi a quattro vittorie consecutive. Merito del debuttante Carl Cavers (Graypaul Nottingham) e di Paul Rogers (JCT600 Leeds), il quale con un successo e un terzo posto a Brands Hatch ha raggiunto la seconda posizione a 11 punti. Terza piazza, a 27 lunghezze dal leader, Paul Simmerson (Graypaul Birmingham).

Programma. L’intenso fine settimana sul circuito di Silverstone prevede, per il Ferrari Challenge Europe, dopo i test del venerdì, le prove cronometrate sabato 17 dalle ore 9.00 per la Coppa Shell e dalle ore 9.45 per il Trofeo Pirelli, con Gara 1 rispettivamente alle 14.00 e alle 15.10, sulla tradizionale distanza di 30 minuti. Programma in fotocopia anche per domenica 18. Le qualifiche e le gare della serie europea andranno in onda in diretta e gratuitamente, con commento in lingua inglese, sul canale YouTube Ferrari. In Italia, Sky Sport F1 (Canale 207 della piattaforma Sky) trasmetterà sempre in diretta tutte le gare.

Per la serie Uk, le qualifiche di Gara 1, precedute dalle libere al venerdì, si disputeranno sabato alle ore 11.15 con bandiera verde della prima prova alle ore 16.20 e replica del programma anche la domenica con la possibilità di seguire il live sul canale YouTube di Ferrari Races oltre che sul sito https://www.ferrari.com/it-IT/corse-clienti/live. Tutti gli orari indicati sono locali.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close