Ferrari

Intercontinental GT Challenge – Ferrari davanti a tutti dopo 3 ore

Le Ferrari hanno dominato le prime tre ore della 8 Ore di Indianapolis con la 488 GT3 Evo 2020 di AF Corse numero 71 davanti alla gemella 51. Molti ingressi della Safety Car hanno interrotto lo svolgimento regolare della gara e un drive through per un’infrazione durante un pit-stop ha rallentato temporaneamente la corsa dei leader. A cinque ore dalla bandiera a scacchi, le vetture di Maranello possono contare su un vantaggio di 14 secondi sui rivali.

Overall. Alessio Rovera ha tagliato il traguardo allo scoccare della terza ora di gara in prima posizione precedendo la numero 51 di Nicklas Nielsen nonostante il drive through scontato. Grazie ad un’ottima strategia, pit stop ben eseguiti e sfruttando le fasi di Safety Car, la vettura dei neo-campioni dell’Endurance Cup del GT World Challenge Europe rientrava in lizza per la vittoria.

Am. Jean-Claude Saada ha ceduto il volante della 488 GT3 Evo 2020 al suo compagno di squadra Connor Grunewald che, da par suo, ha continuato la rimonta portando la Ferrari al 17esimo posto assoluto.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close