Ferrari

International GT Open – Doppio secondo posto a Spielberg per le Ferrari

Le due Ferrari 488 GT3 Evo 2020 di AF Corse – APM Monaco sono state protagoniste sul tracciato di Spielberg, impegnate in Gara 2 del terzo round dell’International GT Open. Entrambi gli equipaggi sono riusciti a salire sul podio: secondo posto assoluto e secondo nella classe Pro per Louis Prette e Vincent Abril, mentre Stéphane Ortelli e Angelo Negro hanno ottenuto la seconda posizione tra i Pro-Am, quinta assoluta.

Pro. Lo start è affidato a Vincent Abril che scatta dal quarto posto. La partenza è estremamente concitata e dopo un contatto con Christian Klien su Mercedes AMG GT3, il pilota francese si ritrova quinto. Abril mantiene la posizione, abile nel gestire la gara respingendo gli attacchi di Callum McLeod su un’altra Mercedes. Nel corso del 18esimo giro, il volante passa a Louis Prette e, terminata la girandola dei cambi pilota, la Ferrari numero 17 si attesta al quarto posto.

La svolta arriva al 32esimo giro, a nove minuti dalla fine. Prette sta inseguendo la McLaren 720 S GT3 di Miguel Ramos, quando si verificano due incidenti alle spalle dei due piloti. Prima dell’ingresso della Safety Car, Ramos rallenta inspiegabilmente e Prette ne approfitta agguantando il terzo posto. Ma le emozioni non finiscono qui. La Safety Car lascia la pista prima dell’ultimo giro, dopo aver azzerato le distanze e il pilota Ferrari non spreca l’occasione: poco prima della bandiera a scacchi tenta l’assalto a Patryk Krupiński su Mercedes AMG GT3 e riesce ad avere la meglio, conquistando il secondo posto assoluto e di classe.

Pro-Am. Inizia Angelo Negro che parte dalla 13esima posizione ed è impegnato a mantenersi nella scia dei rivali. Al 16esimo giro è il turno del compagno di squadra, Stéphane Ortelli, che risale fino al decimo posto. A nove minuti dalla fine il pilota di AF Corse – APM Monaco guadagna altre due piazze, grazie all’uscita di scena di Ollie Millroy e Sam De Haan, coinvolti in due incidenti. Approfittando della confusione causata dal doppio scontro, Ortelli riesce a superare anche Alexander Moiseev su Mercedes AMG GT3, raggiungendo così il settimo posto assoluto. Non appena la Safety Car lascia la pista, il pilota completa la rimonta: poco prima del traguardo sorpassa in un colpo solo Nick Moss e Fran Rueda entrambi su una McLaren 720 S GT3, anche loro Pro-Am, chiudendo al quinto posto assoluto e secondo in classe.

Il prossimo appuntamento, il quarto round stagionale dell’International GT Open, è in programma il 26 e 27 settembre sul circuito di Monza, in Italia.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close