Lamborghini

Lamborghini, in Italia, continua a rinnovarsi: presentazione digitale per la nuova concessionaria di Bergamo

Sant’Agata Bolognese/Bergamo, 5 agosto 2020 – Dopo l’inizio dell’attività nel 2008, Lamborghini Bergamo aggiorna la propria sede e si ripresenta ai propri clienti in maniera nuova.

Una première digitale della rinnovata concessionaria, presentata nei suoi oltre 850 metri quadrati tra area vendita e officina, raccontata dal personale, arricchita da un tour 3D e da numerosi contenuti interattivi.

Un format nuovo, pensato per dare ai tanti clienti della concessionaria la possibilità di partecipare a questo momento fondamentale, seppure a distanza.

Stefano Domenicali, Chairman e CEO di Automobili Lamborghini, commenta “Dopo il periodo di lockdown osservato in Italia, questa inaugurazione è la prima nella nostra rete domestica e siamo felici di constatare come i partner commerciali abbiano la nostra stessa determinazione e grinta nel ricominciare. Lamborghini Bergamo ha dato prova di grande resilienza durante il periodo di emergenza e questo è un chiaro segno del suo grande senso di appartenenza al nostro marchio e della volontà di guardare al futuro con positività.”

La concessionaria è stata aggiornata secondo i nuovi standard globali di identità del Marchio che permettono di gestire l’evoluzione dei servizi di vendita come il programma usato Selezione Lamborghini e i servizi finanziari Lamborghini Financial Services, un Ad Personam Studio dedicato alle configurazioni, un’ampia officina e un’area interamente dedicata al Motorsport.

Lamborghini Bergamo è diventata dal 2008 uno dei punti di riferimento per il Nord Italia; abbiamo creduto nel Marchio e i risultati ci hanno dato ragione. A Bergamo, in pochi anni siamo passati da dieci ad oltre cinquanta vetture vendute, abbiamo vinto due campionati europei e mondiali con il team del Motorsport nel prestigioso Super Trofeo Lamborghini e, nel 2017, abbiamo rilanciato con l’apertura della concessionaria di Milano, dando un contributo significativo allo sviluppo commerciale della marca”, ha continuato Michele Brusa, General Manager Lamborghini Bergamo. “L’evento di presentazione di oggi, pur in modalità digitale, vuole essere un gesto di speranza e ottimismo per la nostra città, che nei mesi scorsi ha vissuto momenti drammatici a cui ha saputo reagire con coraggio e determinazione. Si riparte: Lamborghini Bergamo c’è e farà la sua parte”.

Lamborghini Bergamo è parte di Bonaldi, Gruppo Eurocar Italia, solida realtà commerciale nel settore automobilistico italiano.

È possibile rivedere la presentazione digitale della concessionaria al presente https://digitalgrandopening.bonaldi.it

Gruppo Bonaldi

Il Gruppo Bonaldi è un’importante realtà commerciale nel settore automobilistico italiano. Vanta un fatturato consolidato che supera i 400 milioni di euro, la vendita di oltre 250.000 automobili in sessant’anni di attività, e la collaborazione di 320 dipendenti e di 15 rivenditori autorizzati esterni.

Con oltre 15.000 veicoli venduti ogni anno, il Gruppo Bonaldi rappresenta otto marchi distinti con propria struttura organizzativa e commerciale: Audi, Volkswagen, Škoda, Seat, VW Veicoli Commerciali, Porsche, oltre a Lamborghini, ed è presente a Bergamo – dove ha il quartier generale – a Milano, Cremona, Lecco e Sondrio.

Nel mese di agosto 2018 il Gruppo Bonaldi, è entrato a far parte di Eurocar Italia Srl.

Eurocar Italia s.r.l. controllata al 100% da Porsche Holding Salzburg, all’inizio del 2017 ha acquisito Volkswagen Group Firenze con sei sedi particolarmente proficue in termini di vendite, mentre nell’agosto 2018, il Gruppo Bonaldi di Bergamo con otto sedi e la Vicentini S.p.a., storica concessionaria Volkswagen di Verona.

Porsche Holding GmbH, con sede a Salisburgo, controllata al 100% da Volkswagen AG dal 1° marzo 2011, opera nei settori della vendita all’ingrosso, della vendita al dettaglio, dei servizi finanziari e dello sviluppo di sistemi informatici. L’impresa commerciale salisburghese, fondata nel 1949, alla fine del 2017 era presente in 27 paesi: in Austria, nell’Europa occidentale e sud-orientale, in Colombia, in Cile, in Cina, in Malesia, a Singapore e nel Brunei.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close