Ferrari

Le voci dopo Gara 1 del DTM al Norisring

Norimberga, 09 ottobre 2021 – La prima gara del fine settimana conclusivo della stagione 2021 del DTM ha portato in casa Red Bull AlphaTauri AF Corse il primo titolo nella serie grazie al terzo posto di Liam Lawson e al quinto di Nick Cassidy. Per il leader della classifica provvisoria Lawson, un podio importante che lo avvicina al titolo piloti che si deciderà domani. Abbiamo raccolto i commenti dei protagonisti al termine della corsa.

Liam Lawson: “È bello essere riusciti ad allungare in classifica anche se volevamo raccogliere più punti possibile e finire davanti sarebbe stato meglio. La gara è stata pazza, il via è stato incredibile e faccio ancora fatica a credere che Van der Linde abbia cercato di infilarsi perché io stavo affrontando la curva ma ho visto l’Audi entrare all’interno… Penso che abbia ritenuto di tentare il tutto per tutto. Da quel momento in poi non è stato facile, il pit stop è andato bene e i ragazzi sono stati bravissimi come di consueto. Nick [Cassidy, N.d.R.] mi è stato di grande aiuto quando è uscito dai box perché Kelvin stava rinvenendo molto velocemente. Sono molto contento della gara di oggi. Niente è ancora deciso per il campionato e dobbiamo essere concentrati e fare un’altra buona qualifica domani. Sappiamo di avere una buona macchina, ma anche della zavorra per il risultato dunque oggi è stato importante marcare punti. Domani daremo tutto per cercare di vincere il titolo”.

Nick Cassidy: “In gara ho trovato il passo che non avevo in qualifica, che non mi ha permesso di partire dove volevo. Dopo un po’ le temperature delle gomme anteriori e dei freni sono salite e non è stato facile. Non ho niente da dimostrare in questo weekend se non aiutare il team a vincere il titolo”.

Antonello Coletta, Head of Attività Sportive GT: “Siamo felici di aver vinto per la prima volta un titolo nel DTM al termine di una stagione davvero interessante per noi. Questa serie è altamente spettacolare e AF Corse ha dimostrato di sapersi calare in una realtà nuova con la consueta professionalità e competitività. Il risultato di odierno ci soddisfa ma siamo ambiziosi e per questo motivo rimaniamo concentrati e motivati per completare una grande annata con la gara di domani”.

Amato Ferrari: “È stata una stagione esaltante e manca ancora un ultimo tassello che speriamo di aggiungere domani per definirla unica. Questo fantastico programma è nato molto a ridosso dell’inizio della stagione ma, sin dall’esordio vincente sul circuito di casa, abbiamo dimostrato che la sinergia tra Red Bull AlphaTauri AF Corse e Ferrari fosse competitiva e in grado di regalare soddisfazioni a tutti. Non possiamo che essere felici di aver vinto il titolo team anche se i nostri sforzi sono tesi a raggiungere nella gara di domani l’obiettivo principale, ossia il titolo piloti con Liam Lawson”.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close