Ferrari

Weekend notebook: primo podio per Ferrari nel China Endurance Championship

Maranello, 9 agosto 2022 – Il circuito di Ningbo ha ospitato il primo round del China Endurance Championship e ha visto la Ferrari del team Harmony Racing conquistare il terzo posto nella gara di apertura. Nel Super GT Japan continua l’esperienza di Pacific CarGuy Racing nella classe GT300.

China Endurance Championship. Inizia con un terzo posto nella classe GT3 Pro la stagione del team Harmony Racing nel campionato China Endurance Championship. La Ferrari 488 GT3 Evo 2020 con al volante Alex Jiatong Liang e Alexandre Imperatori ha iniziato bene il fine settimana sul tracciato Ningbo International Circuit ottenendo il secondo posto assoluto e primo di classe nelle sessioni libere del sabato. In gara, dopo un incidente nelle fasi iniziali che ha comportato una foratura, Imperatori e Liang si sono prodotti in una bella rimonta che li ha portati al terzo posto di classe GT3, sesto assoluto, siglando anche il giro più veloce della corsa.

Super GT Japan. Nel quarto round del campionato disputato sul tracciato Fuji, la Ferrari 488 GT3 Evo 2020 del team Pacific CarGuy Racing, con Takeshi Kimura, Kei Cozzolino e Shintaro Kawabata, ha concluso la prova nella classe GT300 al dodicesimo posto. La vettura numero 9 ha rischiato di non prendere parte alla gara a causa di alcuni problemi durante le qualifiche, ma i meccanici sono riusciti a sistemarla in tempo utile per la partenza.

Nel frattempo, gli organizzatori hanno annunciato il calendario del 2023 che prevede 8 round. Si comincia dal 14 al 16 aprile a Okayama International Circuit per concludersi al Mobility Resort Motegi dal 3 al 5 novembre. Nel mezzo tappe al Fuji Speedway (2-4 maggio), Suzuka (2-4 giugno), di nuovo a Fuji (4-6 agosto) e ancora ritorno a Suzuka (25-27 agosto), quindi Sportsland Sugo (8- 10 settembre) e Autopolis (29 settembre-1 ottobre).

Il prossimo impegno del 2022, il quinto round stagionale, è in programma dal 27 al 28 agosto a Suzuka.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close