Ferrari

Decima vittoria consecutiva per Ferrari nel GT WC America

Watkins Glen, 20 settembre 2021 – Ferrari continua il suo dominio nella classe Am del GT World Challenge America powered by AWS grazie al decimo successo consecutivo ottenuto sul tracciato di Watkins Glen International.

Jean-Claude Saada e il suo compagno di squadra Conrad Grunewald hanno condotto dalla partenza alla bandiera a scacchi per il secondo giorno consecutivo la 488 GT3 Evo 2020 di AF Corse, classificandosi al decimo posto assoluto.

Grunewald, scattato dall’undicesima posizione, era autore di uno stint senza problemi finalizzato all’overcut sui rivali effettuato alla fine dei 10 minuti di finestra per la sosta obbligatoria, coincidente con i 50 minuti di gara. Saada ha terminato la gara nei primi 10 aggiungendo ulteriori punti ad una classifica che li vede già irraggiungibili per chiunque.

Il successo arricchisce in una striscia di weekend vincenti dal momento che anche nella giornata di sabato l’equipaggio era salito sul gradino più alto del podio. “Oggi mi sono davvero divertito”, ha commentato Saada. “I primi 15 minuti di gara sono stati splendidi. Ero in sintonia con la pista, la macchina e tutto è risultato davvero semplice. Ero tranquillo. Conrad ha continuato a parlarmi alla radio durante tutto il mio stint per darmi consigli e, alla fine, tutto è stato semplicemente perfetto”.

Saada si era qualificato in prima posizione tra gli Am, ottava assoluta, in una sessione interrotta anticipatamente da una bandiera rossa. Il tempo ottenuto dall’americano su pista umida era stato di 1:51.362. Grunewald aveva iniziato il suo stint tredicesimo e riusciva a risalire fino all’undicesima posizione. “Non potrei essere più orgoglioso di Jean-Claude”, ha dichiarato Grunewald. “La sua qualifica è stata perfetta e credo di non averlo mai visto guidare così prima d’ora. Ci ha consegnato la vettura in un’ottima posizione dal punto di vista strategico. I nostri avversari erano alle spalle e, dopo averli visti commettere un errore, abbiamo chiesto a Jean-Claude di non prendere rischi”.

Il prossimo round del GT World Challenge America farà tappa il 2 e 3 ottobre al Sebring International Raceway per due gare da 90 minuti. La stagione si concluderà il 17 ottobre con la 8 Ore di Indianapolis, valida anche per l’Intercontinental GT Challenge Powered by Pirelli.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close